Replica Orologi Hublot Classic Fusion Kobe Bryant ‘HeroVillain’ Guarda Hands-On

Replica Orologi Hublot Classic Fusion Kobe Bryant ‘HeroVillain’ Guarda Hands-On

Hublot ha celebrato diversi lati della personalità di Kobe Bryant con ognuno degli ora tre replica orologi limitati che hanno prodotto insieme. Ha iniziato nel 2013 quando Hublot e Kobe Bryant hanno annunciato il King Power Black Mamba (qui operato). Con l’equipaggio dell’evento, ho congratulato con il signor Bryant per il rapporto e non sono riuscito a fare piccole discussioni quando si commette l’errore di menzionare Nubeo, un marchio della fine del 2000 con enorme potenziale che ha subito fatalmente dopo l’incidente economico. Dopo la mia osservazione, ho poi capito che Bryant probabilmente ha perso i soldi come parte della prova e questo è un argomento afflitto. La maggior parte lo ha portato in su perché ero un vero fan del prodotto del marchio e ho visto la sua partecipazione come un segno del suo livello di apprezzamento orologio fine e buon gusto.

Replica Orologi Hublot Kobe Bryant 'HeroVillain'
Replica Orologi Hublot Kobe Bryant ‘HeroVillain’ – http://www.itreplicaorologi.com/

Non volendo investire le proprie risorse in un marchio di orologi, Bryant probabilmente ha fatto la scelta intelligente di lavorare con un partner forte come Hublot. Dopo Kobe Bryant, Hublot divenne anche l’orologeria ufficiale dei Los Angeles Lakers. Il marchio ha iniziato ad esaminare la personalità di Kobe con l’orologio Black Mamba – influenzata da uno dei diversi nickname di Kobe. Nel 2015, siamo andati fino al paese del vino di Napa Valley per controllare il lancio del orologio Kobe Bryant Big Bang Unico Retrogrado Kobe ‘Vino’ Bryant. Vicino alla fine della sua carriera, un Bryant più calmo e maturo qui voleva celebrare il suo nome “Vino” in modo appropriato.

L’edizione limitata del 2016 Hublot Classic Fusion Kobe Bryant “HeroVillain” è il terzo in una serie o alla fine di una trilogia. Per Bryant, credo che questo orologio non sia solo di celebrare la fine della sua carriera, ma anche l’eredità e la personalità che ha lasciato alle spalle. Un sentimentalista, a mio parere, Kobe ponders se si ricorderà per la sua determinazione eroica o il suo percorso talvolta diretto al successo a scapito di altre considerazioni che potrebbero essere sul lato “cattivo” dello spettro.

Con tutta umiltà, Kobe ha condiviso che non è un buon progettista e che non progetta gli replica orologi svizzeri. Piuttosto, trasmette una visione, una storia e un insieme di emozioni che vuole imbere nei suoi orologi e riconosce l’arte dei designer Hublot per il prodotto finale. È bello vederlo aperto sul processo di progettazione e professare il suo genuino apprezzamento per come il marchio ha gestito il loro rapporto – un rapporto di importanza alla stella perché si preoccupa degli orologi.